lunedì, febbraio 20, 2006

Pubblicità e qualità dell'attenzione 

Da sempre, in pubblicità il concetto di attenzione è di fondamentale importanza. Come ci ha insegnato Ogilvy, creare attenzione non è particolarmente difficile, basta portare a passeggio un gorilla rosso con le mutande rosse.

Il vero problema è la gestione dell'interesse e la trasformazione dell'attenzione in intenzione. In poche parole quello che conta non è l'attenzione tout court, ma la qualità dell'attenzione.

Per questo con alcuni ricercatori stiamo lavorando ad un processo innovativo della misurazione della qualità dell'attenzione, che tenga in considerazione, quella potenziale e quella effettiva, ma anche il livello di coinvolgimento.

Stay tuned.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia