sabato, luglio 26, 2008

Open Source Cinema Project 



La "rete" oggi non sta solo sperimentando nuovi linguaggi visuali specifici, ma agisce come un grande frullatore da cui usciranno elementi estetici che andranno ad influenzare tutti i media esistenti e quelli che verranno.

L'Open Source Cinema Project sta portando avanti un attento lavoro di analisi e sta esercitando un importantissimo ruolo di catalizzatore di nuovi progetti.

Open Source Cinema is a collaborative website created to produce the documentary film Basement Tapes, a co-production with Montreal's EyeSteelFilm and the National Film Booard of Canada. It was launched in 2004 as a public beta, and in 2007 launched at the South By Southwest Interactive festival on the Drupal platform.

The site serves as a repository for all of the footage for Basement Tapes, licensed under a Creative Commons license, which the audience is free to remix. The site also hosts user-generated remixes that have subsequently been edited into the final film.

The website was created by Montreal filmmaker Brett Gaylor.

Fonte: Wikipedia.

Naturalmente il ruolo più importante è quello relativo alla diffusione della cultura del Video Libero e quella del Mash Up.





Essendo un progetto collaborativo, vive e si estende, lasciando le sue tracce un po' dappertutto.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia