giovedì, aprile 13, 2006

Destinazione Cape Town 


Sono nuovamente in partenza, destinazione Cape Town.

Spero di riuscire ad aggiornare il blog e a raccontare come in passato, un'Africa, diversa da quella che conosciamo, da un Paese, il Sudafrica, pieno di problemi, ma in cui c'è spazio per chi vuole fare impresa e per l'innovazione tecnologica.

Ne approfitto per fare gli auguri di Pasqua a tutti.

4 Comments:

Blogger parterre said...

Buon viaggio!

14/4/06 22:02  
Blogger parterre said...

Ciao, mi chiamo Marianna e abito nella provincia di foggia in Puglia. Seguo sempre con interesse il tuo blog e anche quello di altri esperti della comunicazione. Ho vissuto 3 anni a Milano lavorando presso redazioni e agenzie e tornare qui è stato molto difficile.Qui la comunicazione non esiste ancora. Mi farebbe piacere un parere sui possibili sviluppi della comunicazione qui al sud. Credo avremmo bisogno di persone competenti che ci dessero una mano a far capire l'importanza di saper comunicare bene. grazie. un caro saluto, marianna

24/4/06 16:59  
Blogger Maurizio Goetz said...

Cara Marianna,

devo confessare che non conosco la situazione della comunicazione al sud, quindi mi risulta difficile esprimere un parere. Posso tuttavia dire di avere conosciuto professionisti di grande competenza. Il mio unico consiglio e' di di non cercare di prevedere il futuro del sud, ma di cominciare a crearlo. Nonostante le difficolta' ci rimangono le armi della passione e dell'ostinazione.
Un caro saluto

27/4/06 16:20  
Blogger parterre said...

Sto pensando di organizzare una convention a fine giugno qui in Puglia sul CRM e sulla comunicazione. Mi piacerebbe molto un tuo intervento. Se sei interessato ad una collaborazione mi fai sapere? Ti lascio il mio indirizzo e-mail, io non saprei dove scriverti: info@parterre-eventi.com.
Grazie. Ciao, Marianna

28/4/06 18:16  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia