lunedì, settembre 19, 2005

Le nuove forme di comunicazione pubblicitaria 

Se vogliamo parlare della trasformazione nel mondo della comunicazione, è possibile farlo più facilmente attraverso una metafora: il concerto.

Partecipare ad un concerto di musica classica, significa accettare delle regole precise di comportamento, sia da parte del direttore di orchestra, sia da parte del pubblico. L'abbigliamento è formale, l'esecuzione è rigorosamente legata allo spartito, la possibile partecipazione del pubblico è minima. Le doti richieste ad un grande direttore sono: autorevolezza, carisma, empatia con l'orchestra. Il rapporto tra direttore d'orchestra e pubblico non è sicuramente tra pari. James Crook infatti in un suo celebre aforisma descrive magistralmente il paradosso del direttore d'orchestra: "A man who wants to lead the orchestra must turn his back on the crowd"

Partecipare ad un concerto di musica rock significa non avere restrizioni nell'abbigliamento, poter commentare, muoversi liberamente, urlare, ballare, ma essere consapevoli che la performance artistica non è sempre allo stesso livello e che la qualità dell'acustica può non essere perfetta. Il rapporto tra rock band e pubblico è un rapporto tra pari, la band ascolta il proprio pubblico, canta con esso, improvvisa. Il concerto rock è un'esperienza interattiva, come descrive Jonathan Davies "The fans have been really incredible everywhere we've been. You want to make sure you put on the best concert of your life to show them how appreciative you are."

Nel futuro ci sarà spazio sia per i concerti di musica classica sia per quelli di musica rock, come ci saranno sia campagne di pubblicità tradizionale sia progetti di comunicazione alternativa. Se un direttore d'orchestra vorrà cimentarsi anche con il rock, sarà benvenuto, ma sappia che non potrà voltare le spalle al suo pubblico. Solo Miles Davis poteva farlo (non per nulla la sua musica non conosceva etichette o confini) .

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia