mercoledì, febbraio 20, 2008

Influenze di rete 


Caro imprenditore, lo so che mi hai detto che la produttività nella tua azienda è calata moltissimo e che i tuoi dipendenti perdono molto tempo in attività inutili, ma visto che leggi il mio blog, posso farti qualche domanda?

Guardi ancora la televisione tradizionale? Se come me passi sempre più tempo in rete, quali sono i contenuti che preferisci?

Hai scoperto almeno un nuovo gruppo musicale? Ti è capitato di vedere un programma neotelevisivo su una nuova piattaforma come Veoh, Babelgum o Joost? Ti è capitato di seguire qualche conversazione in rete su argomenti che non sono trattati dai media tradizionali? Hai acquistato almeno un libro che ti è stato suggerito da un tuo "peer" (amico, collega, blogger)? Quanti quotidiani on line leggi? Quanti internazionali? Utilizzi un aggregatore?

Quali sono i cento blog più rilevanti per la tua attività professionale? Segui solo blog "verticali" oppure anche quelli "trasversali" rispetto ai temi di tuo interesse?

Come stai strutturando il tuo sistema informativo personale? Come le informazioni reperite in rete stanno cambiando il modo in cui lavori e collabori? Quanto tempo dedichi quotidianamente all'informazione e all'aggiornamento professionale?

Gli strumenti collaborativi di rete stanno cambiando il modo in cui organizzi i tuoi progetti di lavoro?

Come definiresti il settore in cui opera la tua azienda? Come sta evolvendo? Quali sono i principali trend in atto? Quali sono i segnali deboli da monitorare con attenzione?

Se ritieni che la "rete" sia importante per la tua azienda, perchè ne limiti l'utilizzo ai dipendenti della tua azienda?Perchè consideri la navigazione su Internet una perdita di tempo? Perchè non responsabilizzi maggiormente i tuoi collaboratori sui risultati e non sulle attività?


Mi piacerebbe tanto saperlo.

L'immagine è di el rapsoda mut

1 Comments:

Blogger xlthlx said...

facile: si chiama ansia da controllo, o sindrome da capetto. tutte le aziende italiane ne soffrono.

21/2/08 13:13  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia