mercoledì, gennaio 09, 2008

Marketing Trends 2008 


Il buon Gianluca, ha lanciato un nuovo meme che ha intitolato "memema".

Queste sono le regole di ingaggio:

"Si tratta di rispondere alla domanda "What is marketing/communication/PR doing (in 2008)?"140 caratteri - attenzione, sarò tassativo nel troncare, contate bene anche gli spazi ;-), la lingua è a scelta."

Come divulgatore di memi sulla pubblicità, difficilmente potrò sottrarmi allo stringente invito, per questo cerco di contribuire nei limiti di spazio imposti.

Il trend principale è riassumibile in “back to basics” Sentiremo parlare molto di marketing usabile, accessibile, sostenibile e responsabile (140 caratteri)

C'è un larghissimo consenso da parte di molti esperti di marketing sull'opinione che il 2008, sarà l'anno in cui "il marketing ripensa se stesso", invece di inseguire a vuoto il progresso tecnologico, ci si soffermerà a rileggere i classici con un nuovo approccio.

Saranno sempre meno gli articoli che parleranno di "rivoluzione", preferendo l'utilizzo del termine "evoluzione".

Evitando la chiamata nominativa, invito caldamente, i frequentatori di questo blog a prolungare la vita del meme, esprimendo un'opinione sintetica su ciò che ritenete essere la tendenza principale per il 2008 nel marketing e nella comunicazione (140 caratteri), ricordando di inserire nel post come tag (memema).

L'immagine è tratta da un sondaggio di Emarketer condotto dai ricercatori di Anderson Analytics su un campione di 600 executives, facenti parte del MENG (Marketing Executive Networking Group) via (Digital Marketing Lab)

Etichette:

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia