giovedì, settembre 06, 2007

Misurare i social media 

Se cominciamo ad impelagarci con il concetto filosofico di autorevolezza finiamo con il perderci, per questo è meglio entrare nel vivo della questione senza indugio. Mi interessa comprendere il concetto di autorevolezza in relazione ai blog e più in generale ai social media.

Cerchiamo di trovare insieme una definizione che possa essere accettabile, ma prima di questo verifichiamo se alcuni presupposti sono corretti. Verifichiamo poi lo stato dell'arte della misurazione dei social media.

Come si misura la reputazione di un blog ma più in generale quali sono le metriche che vengono oggi utilizzate per misurare i social media?

Bene, cominciamo dalle premesse (verificando se sono corrette, altrimenti le aggiustiamo)

Che cosa è un blog autorevole?

Un blog non è autorevole, è la persona che lo cura che può essere autorevole

Quando una persona è ritenuta autorevole?

Una persona è considerata autorevole da alcune persone, relativamente ad ambiti precisi. L'autorevolezza è quindi un concetto relativo, si è autorevoli nei confronti di qualcuno in relazione ad un ambito preciso.

Quali sono le caratteristiche di una persona autorevole?

E' difficile tracciare delle caratteristiche distintive che possano valere in ogni contesto, alcuni tratti di una persona autorevole sono: la competenza, l'integrità, il carisma.
Una persona autorevole, ha autorità e prestigio, ne consegue che è ascoltata e tenuta in considerazione, ha una capacità di influenzare altre persone e ad indurre gli altri ad agire.

E' un concetto ben definito?

Sicuramente no, i confini tra autorevolezza, notorietà, autorità, prestigio, popolarità e fiducia, non sono così ben definiti, per questo è difficile trovare metriche in grado di esprimere l'autorevolezza di una persona. Se è relativamente più semplice verificare l'autorevolezza di una persona in un determinato ambito, risulta invece estremamente difficile misurarne il livello.

Ma se invece di una persona abbiamo a che fare con un brand?

Ci sono diverse società che stanno cercando di misurare i social media.

Jeremiah Owyang ne ha stilato un elenco che qui riporto.
E' evidente la misurazione interessa soprattutto l'ambito del business.

Quali sono le principali metriche?

Le metriche non sono ancora ben definite, ma sono diverse le persone che si stanno occupando a livello internazionale della questione, che sta già trasformando radicalmente i paradigmi nel mondo dei media.

Intanto vi propongo un paper di Katie Delahaye Paine per l'Institute for Public Relation, dal titolo: How to Measure Social Media Relations: the more thing change, the more, they remain the same, che ci invita a ben definire l'oggetto della misurazione per evitare di continuare a vagare nel buio.

L'immagine è di 1o.ooo Marshmallow

4 Comments:

Blogger [m]m said...

ottimo post, da conservare :)

6/9/07 14:35  
Anonymous Joseph Fiore said...

Maurizio,

Ringraziamenti per la menzione, anche se relativo un repost dal blog del Jeremiah

6/9/07 22:45  
Anonymous gianluca said...

ottimo post maurizio,
bentrovato e con che energie :)
un caro saluto
Gianluca - Icemedia

7/9/07 13:51  
Anonymous Iron Mauro said...

Interessante il paper di Katie Delahaye Paine. Grazie per la segnalazione!

17/9/07 09:25  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia