martedì, maggio 01, 2007

Dedicato a 

  • Dedicato a quei commercianti italiani che non danno per principio prezzi per telefono.
  • Dedicato a quei negozi in cui lavorano commesse che ti guardano dall'alto in basso.
  • Dedicato a quelle catene di negozi di elettronica che "spingono" alcuni prodotti visibilmente inferiori di altri, perchè hanno margini migliori rispetto ad altri prodotti che devono tenere per forza
  • Dedicato a quei commessi che ti salutano con un "dica".
  • Dedicato a tutti quegli esercizi che aprono alle 10.00 alla mattina e alle 15.30 il pomeriggio.


Credits: Trendwatching

1 Comments:

Anonymous Alberto Claudio Tremolada said...

Maurizio concordo e necessiterebbe un approfondimento con esempi.
Il problema è la totale mancanza, generalizzando, del basic marketing pervasivo e dell'essere customer driven di non poche società e catene.
Come affermo da tempo le società sono fatte di persone; quanto non è ben compreso che non si vende solo la società ed i suoi prodotti/servizi, un'esperienza ecc. ma anche se stessi.
Chiediamoci quante volte si cerca in un'organizzazione quella persona, che a parità di condizioni dei colleghi, si è dimostrata a ns. disposizione con cortesia, competenza e soprattutto ci ha consigliato bene?
E' forse vero che le colpe non sono sempre della poca flessibilità, carico fiscale, previdenziale, concorrenza far east ecc.?
Saluti.

Alberto Claudio Tremolada
alberto@bloggeraus.com

2/5/07 07:36  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia