venerdì, marzo 09, 2007

Delineare il futuro del marketing 

Sembra che la direzione sia chiara, in tutte le conferenze si ripetono gli stessi concetti: consumer is in control, power to users, la pubblicità intrusiva è in profonda crisi.



Le parole chiave sono: engagement, empowerment, entertainment,



(spot) Ora servono nuovi modelli, nuove pratiche, nuovi processi produttivi, io ci sto lavorando, a qualcuno interessa? (fine dello spot)

2 Comments:

Anonymous Alberto Claudio Tremolada said...

Mi trovi d'accordo se estendiamo la proposta a tutti gli stakeholders.
Pur fatto salvo che al marketing e vendite contribuiscono tutti lungo la catena del valore ( sono per la lean organisation organizzata tipo cellular manufacturing ).
M'interessa se la proposta è concreta per nuovi modelli organizzativi, sistemi, strumenti e linguaggi.
Un'innovazione radicale ed incrementale sistemica.
Interessante al riguardo

Il fattore fedeltà di Reichheld e Teal

Un testo datato di 10 anni ma ancora attualissimo.

Saluti.

Alberto Claudio Tremolada
alberto@bloggeraus.com

9/3/07 16:47  
Anonymous Pier Luca Santoro said...

Caro Maurizio,
A proposito di spot se avessi voglia di passare da marketingblog avrei provato a coinvolgerti in una discussione sulla quale mi piacerebbe [ovviamente spero sia altrettanto]coinvolgerti.
L'articolo lo trovi qui: http://www.marketingblog.it/return-on-influence/social-media/users-media/consumer-media/new-media/influenzare-gli-influenzatori/opinion-leaders/engagement/roi--roi-from-return-to-investment-shifting-to-return-on-influence.htm
Scusa per lo spot ma siccome secondo Technorati sono più di 400 giorni che non scrivo magari non ti sei accorto della citazione.
Un abbraccio.
Pier Luca Santoro

10/3/07 08:06  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia