lunedì, febbraio 06, 2006

La diffusione dell'innovazione di marketing 

La diffusione della cultura sull'innovazione di marketing ha luogo sicuramente in rete, ma viaggia a due velocità e attraverso canali differenti.

Vi sono in primis una serie di fonti, blog, siti e gruppi di discussione in cui si discutono e si diffondono le idee sui principali temi innovativi sul marketing. Questi si aggiungono alle fonti tradizionali di aggiornamento, come le diverse riviste specializzate ed i convegni. Qui si possono trovare articoli, white paper, discussioni ad ampio respiro così come nuove teorie e filosofie di marketing a carattere generale.

Esistono poi una serie di fonti cosidette premium, dove si possono trovare contenuti più pregiati, ma rigorosamente a pagamento.

Infine c'è una fitta rete chiusa di professionisti che condividono strumenti operativi e modelli, il cui ambito è ristretto e riservato a quelli ritenuti più innovativi.

Il modello di diffusione della cultura è di tipo peer to peer, per cui chi vuole partecipare non può solo prendere, senza dare nulla in cambio, pena l'esclusione.

Questo meccanismo del doppio binario, consente di far circolare le nuove idee, facendo in modo che i modelli applicativi non vengano scippati.

Questo è a mio parere un efficace sistema di protezione delle idee, che ne permette la libera circolazione. Chi fa plagio, solitamente ha accesso a fonti libere solitamente già disponibili a tutti.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia