sabato, marzo 22, 2008

La classifica che si offende 

E' la prima volta che sento di una classifica che si offende. Forse è un bene.
Speriamo che dalle ceneri della blogosfera fanfarona, ne cresca una più matura e consapevole.

2 Comments:

Blogger TGroup said...

Come se un fornitore della ns. Azienda decidesse di chiudere solo perchè facciamo valere a ragione i ns. diritti.
Soggettivamente da uomo di Azienda non dovrebbero ritagliarsi fette del sociale persone/società, che si distinguono, per comportamenti che danneggiano il valore della comunità.
Soprattutto se fornitori strategici ai quali non bisogna dare altre opportunità.
L'esposizione al pubblico comporta anche l'essere permeabili alle critiche e richieste sapendo rispondere professionalmente con un servizio maggiormente customizzato e di livello superiore.

24/3/08 14:41  
Anonymous Napolux said...

Maurizio è la stessa cosa che spero anch'io. Si è chiusa un'epoca. Speriamo se ne apra un'altra migliore.

25/3/08 00:11  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia