martedì, luglio 03, 2007

Un gap da colmare 


Sto lavorando sulle prossime tendenze della comunicazione digitale per alcune società inglesi.

Per quanto concerne il mercato italiano devo evitare l'errore di proporre cose troppo innovative.

Ultimamente nel corso di una presentazione è piaciuta molto questa slide che ho proposto, in cui si sottolinea che l'analisi di una campagna di comunicazione integrata deve essere definita dall'esperienza dell'utente e non dalle intenzioni del marketer.

La slide è tratta da una presentazione di Jupiter che è stata fatta a Cannes nel mese di giugno del 2001.

1 Comments:

Blogger Claudio Iacovelli said...

Il marketing in Italia spesso corre il "rischio" di anticipare troppo i tempi, consigliando alcune strategie alle aziende che possono risultare premature.

Il tuo post si riferisce ad un contenuto del 2001, e questo può dimostrare, se consideri attuale il messaggio che veniva allora comunicato, come in Italia certi fenomeni viaggino in ritardo.

8/7/07 14:14  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia