lunedì, maggio 14, 2007

I punti di intersezione delle storie 



Sono li sotto i nostri occhi, sono le diverse storie che si intrecciano sul web e non sono solo le storie ad essere così interessanti, quanto i diversi legami che le uniscono.

Sono i metadati gli elementi affascinanti di quest'evoluzione del web, tags, folksonomy, che mettono in relazione i diversi racconti in infiniti modi possibili che creano altrettanti mondi possibili.

Se ci abituiamo a questi nuovi modelli di esplorare i contenuti è ovvio che non torneremo indietro. Ci vorrà del tempo ma oggi i film muti chi li guarda più?

E chi guarderà un programma televisivo che ha un inizio ed una fine ed è rigidamente imposto dalla dittatura del palinsesto?

1 Comments:

Anonymous Alberto Claudio Tremolada said...

Maurizio la tendenza è in atto non solo nei media, ma si estende a tutti i settori dell'economia.
Bisogna saper cogliere per tempo i segnali e mutare, ovviamente senza stravolgere.
La metafora migliore è quello della barca a vela.
Saluti.

Alberto Claudio Tremolada
http://bloggeraus.blogspot.com

14/5/07 16:24  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia