venerdì, dicembre 16, 2005

Guardare al futuro o guardare al passato? 

Ne ho scritto su Imlog. Le diverse previsioni che avevo fatto sui grandi cambiamenti nel panorama della pubblicità televisiva si sono avverate anche prima di quanto pensassi.

Avevo previsto l'arrivo del DVR in Italia, introdotto da Sky Italia. E' successo.

Avevo previsto la revisione della direttiva Tv Sans Frontiere in senso meno restrittivo, e la possibile regolamentazione del product placement in tv, della pubblicità virtuale, di quella interattiva e delle diverse forme di splitscreen. La nuova regolamentazione è stata approvata dal Collegio di Bruxelles ed in attesa di discussione all'Europarlamento.

Visto che mi sono preparato per tempo, ora sono pronto per la progettazione della pubblicità del futuro, per la sua misurazione e con un pizzico d'orgoglio rimango a disposizione di tutte quelle agenzie che non hanno voluto ascoltare e che ora si sentono impreparate ai cambiamenti.

Si avete ragione questo è un messaggio autopromozionale, ed è dedicato a tutte le persone che negli ultimi mesi mi hanno detto che a loro tutto questo non interessa, perchè è troppo futuribile. Ogni tanto consentitemi anche questo.

La vignetta è di Tarnowski

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia