venerdì, luglio 22, 2005

Semplificare, semplificare, semplificare 


La gente non visita i siti commerciali per divertimento, ma per trovare le informazioni di cui ha la necessità e che trova utili e rilevanti. Da diversi anni mi occupo professionalmente di ingegnerizzazione dell'informazione per il marketing e molto spesso il mio lavoro è quello di togliere e non di aggiungere

Un esempio di semplificazione è quello che è stato fatto per il sito di Ala Assicurazioni
La grafica progettata da Gap Multimedia è volutamente minimalista, ma il colore blu tenue e le immagini delicate, hanno lo scopo di rendere il progetto più caldo e welcoming. La progettazione del Cms (content management system) dovrebbe consentire di aggiungere e togliere documenti senza mai appesantire la struttura del sito che è completamente flessibile e che può essere rivoluzionata nello spazio di pochi minuti.

La lezione che abbiamo appreso da questo progetto è che ridurre gli orpelli è veramente la cosa più difficile.

5 Comments:

Anonymous Kerorin said...

Sono d'accordo: design è sposare forma e funzione. Sotto questo aspetto se il sito ALA funzionasse anche con browser diversi da IE sarebbe meglio. ;)

22/7/05 17:23  
Blogger Maurizio Goetz said...

Io mi sono occupato della parte contenuti, ma usabilità vuol dire soprattutto anche interfaccia.
Grazie per la segnalazione, vedo che con Firefox ci sono ancora problemi.
Adesso controllo anche con Opera

22/7/05 17:58  
Blogger Maurizio Goetz said...

Sono molto grato a kerorin di avere fatto una segnalazione, i commenti e le critiche sono un elemento da valorizzare e sono utili, mentre la maggior parte delle imprese le considerano una scocciatura. Dai complimenti non si impara nulla.

22/7/05 18:09  
Anonymous Kerorin said...

Eh sì, ma non vorrei sembrare un rompiscatole. :)

Complimenti e in bocca al lupo per neonato blog.

22/7/05 18:21  
Blogger Maurizio Goetz said...

Al contrario Kerorin, occorre sapersi confrontare e accettare le critiche, altrimenti non si è professionalmente credibili. Mi sono subito adoperato per inoltrare il messaggio al designer che si è occupato del progetto. Grazie ancora. E' grazie per i complimenti.
Ne approffito per invitare Kerorin a visitare anche l'altro blog con cui collaboro, www.imli.com che di storia ne ha davvero di più di questo neoblog.

22/7/05 18:28  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia