venerdì, luglio 22, 2005

Prénatal non parla di prodotto ma di mamme 

Recentemente ho partecipato al premi0 I-spot di Rai e Sipra per la pubblicità interattiva sulla tv digitale terrestre insieme all'Istituto Europeo di Design e a Kora, dove ci sono stati assegnati due premi speciali per le campagne Alcatel e Nike.

Al concorso abbiamo anche presentato un Dal (Dedicated Advertising Location) per Prénatal, che è passato inosservato. Mi dispiace perché il progetto Prénatal, si caratterizza per l'assenza di effetti speciali, ed è incentrato totalmente sui contenuti creati per le mamme e per le future mamme, con l'obiettivo di creare per loro informazione di qualità.

Questa è la descrizione del progetto:

Il Dal non è per Prénatal un veicolo di promozione per i propri prodotti, ma un ulteriore spazio che si affianca al sito web ed ai propri punti vendita, in cui accogliere con competenza ed affetto le mamme, i papà attuali e futuri e tutte le persone che sono alla ricerca di consigli utili, suggerimenti ed informazioni sulla maternità, sulla nascita e sulla crescita dei propri figli. Il modo scelto da Prènatal per comunicare è quello di offrire concretamente ai suoi pubblici tutta la sua disponibilità e competenza, indicando in modo semplice e diretto l’ampia gamma di servizi che potranno essere fruiti sul sito o direttamente nei negozi Prénatal.

E' stato un piacere oltre che un onore, poter lavorare con Prénatal che è un'azienda dal mio punto di vista, molto innovativa soprattutto sul versante della comunicazione.
Il sito , ad esempio, è un vero proprio portale ricco di informazioni utili e rilevanti per i diversi pubblici a cui si rivolge Prénatal ed è un esempio di quello che dovrebbe essere un progetto di comunicazione usabile. Vi invito a navigarlo in profondità.

Prénatal, come Ferrero, probabilmente non vinceranno premi a Cannes o in altri concorsi della pubblicità, perché la loro comunicazione non è spettacolare come piace ai pubblicitari, ma sicuramente hanno vinto il premio più ambito, la fiducia dei loro clienti.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia