lunedì, luglio 06, 2009

Creare valore attraverso le strategie di Real Time Business 


Le aziende che hanno successo oggi non sono quelle che necessariamente spendono di più in comunicazione, ma sono quelle che dispongono di tutti gli strumenti culturali, metodologici e tecnologici per:
  1. ascoltare il mercato e reagire rapidamente con le sue evoluzioni, possibilmente anticipandolo
  2. conoscere i propri pubblici in modo da comprendere meglio di altri le loro aspettative al fine di soddisfarle in modo più preciso e puntuale
  3. rendere rilevante ogni interazione attraverso i suoi diversi punti di contatto (touchpoint) grazie ad una conoscenza profonda dei propri pubblici.
L'evoluzione degli strumenti di Lifestreaming, consente alle imprese di rendere operativo, ciò che la letteratura definisce il Real Time Marketing.

Fare Marketing in Tempo Reale, significa ottenere un grande vantaggio competitivo, soprattutto in un periodo di grandissime transizioni, in cui la turbolenza ambientale è una costante.

I vantaggi sono molto importanti e concreti:
  • diminuzione del Time To Market attraverso processi collaborativi in tempo reale
  • miglioramento del Sistema Informativo di Marketing che consente di adattare i processi di business in tempo reale (sempre che ci sia la volontà di volerlo fare)
  • monitoraggio della rete in tempo reale, al fine di ottenere Customer Insight in grado di orientare le future azioni di marketing
  • utilizzo di piattaforme di interazione in tempo reale per creare servizio, anticipare le crisi e per differenziare la comunicazione per target e per contesti oltre che per creare contenuti ed eventi in funzione delle dinamiche conversazionali con i differenti pubblici.
Nell'era della "Real Time Competition", una marca dinamica, che evolve costantemente e che riesce ad adattarsi e a relazionarsi all'evoluzione dei mercati, potrà anche essere in grado di definire gli ambiti competititivi futuri sviluppando "The Power to Predict the Markets" , ovvero la capacità di creare nuovi scenari competititivi in modo ancora più efficace rispetto a quanto teorizzato da Vivek Ranadivé nel suo testo del 2006.

In prossimi post, vorrei condividere con voi qualche riflessione sulle strategie di Real Time Branding, attraverso il Brandstreaming.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia