martedì, giugno 10, 2008

Fare causa ai propri clienti 

Non posso esprimermi, sulla vicenda da un punto di vista legale, non ne ho le competenze.

Posso solo dire che aziende come la Mosaico Arredamenti, probabilmente non hanno compreso che portare un cliente insoddisfatto in tribunale non è il migliore modo di gestire una lamentela.

Non voglio ripetere quanto già raccontato in altri blog con dovizia di particolari, ma solo ribadire il fatto che il Giudice Google, è implacabile e ha la memoria molto lunga e che un brand non è rappresentato dalle promesse della pubblicità, ma dall'esperienza dei suoi clienti.

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Autogol devastante.
Figlia della quotidianità fatta da pseudo imprenditori e manager, che miopi guardano ai compensi personali e non si curano degli effetti devastanti delle loro decisioni.
Tagli sui costi che si traducono in qualità, servizi ecc. con caratteristiche intrinseche sempre più basse.
Nella convinzione che la Clientela per "pigrizia" non cambi.
Se i compensi ( parte fissa e variabile ) e rinnovo carica dei pseudo imprenditori e manager dipendesse ( stabilita da terza parte autonoma con kpi ) dalla valutazione semestrale del livello effettivo soddisfazione Clientela ( o altri se vogliamo allargarla ), risolveremmo in un sol colpo molti problemi che affliggono i "talenti" che non hanno spazio ( da quelli sopra ) e del basso livello effettivo dove ci si posiziona come soddisfazione Clienti ( con costi sociali alti che paghiamo tutti - leggasi teoria del caos ).
Sarebbe ora di iniziare a boicottare tutte quelle Aziende che sono le pecore nere dell'economia.
Un mio amico è sul mercato del lavoro, un vero talento ma non trova spazio in quanto occupato da psuedo manager che fanno di tutto per boicottarlo.

10/6/08 16:07  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia