mercoledì, luglio 18, 2007

Second opinion 


A giudicare dalle immagini (via Imlog), le aziende che hanno creato queste isole avrebbero bisogno di una "seconda opinione".

3 Comments:

Anonymous Matteo Balzani said...

maurizio, Imlog.com non esiste, o Imli.com o Imlog.it ;-)

19/7/07 08:49  
Blogger Maurizio Goetz said...

Chiedo scusa Matteo, all'ora in cui ho scritto il post, gli errori sono più frequenti. Correggo subito. Grazie della segnalazione.

19/7/07 08:51  
Anonymous Alberto Claudio Tremolada said...

L'importante è partecipare come disse Pierre De Coubertin.
Certo che scoprire che ci sono advocate di second life con siti vetrina molto web 0.1, che vendono prodotti fisici, prendono moneta vera e hanno comportamenti molto vecchio stile mi lascia molto perplesso ( non faccio nomi per non fargli pubblicità che sarebbe immeritata ).
Siccome poi sono anche molto permalosi e con la coda lunga che bisogna usare un raccogli fieno, cosa dire "hanno ragione loro" ( come anche recita il proverbio ).
Complimenti.

Alberto Claudio Tremolada
http://bloggeraus.blogspot.com

19/7/07 12:23  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia