sabato, gennaio 27, 2007

L'era dell'immaginazione 


Ogni era è caratterizzata per quanto concerne lo sviluppo economico da elementi differenti.

Abbiamo vissuto l'era della produzione, quella della razionalità organizzativa, quella della finanza e ora stiamo entrando nell'era dell'immaginazione.

Oggi servono le grandi idee, con quelle si può accedere al mercato dei capitali, quello del lavoro e della tecnologia.

Abbiamo più che mai bisogno di filosofi, poeti ed artisti per una nuova visione del mondo.

I grandi informatici che stanno cambiano la morforlogia della rete, non sono esperti di tecnologia come amiamo pensare, ma sono dei poeti. Basta osservarli mentre lavorano, creano codice con la stessa ispirazione di un musicista che compone una sinfonia. Tra gli hacker si nascondono filosofi e visionari.

I grandi brand nascono e si sviluppano in ambienti fertili dove c'è spazio per l'immaginazione.

L'immagine è di innovation tools

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia