giovedì, novembre 24, 2005

La comunicazione che ci sarà 

Sono stato chiamato al Master della Tv Digitale per parlare del futuro della pubblicità televisiva sulle televisioni digitali.

Spero vivamente che gli studenti non siano rimasti delusi dal fatto che ho letto e commentato in aula il Cluetrain Manifesto.

Mi piace molto la 95esima tesi:

"ci stiamo svegliando e ci stiamo linkando. Stiamo a guardare ma non aspettare".

Sto aspettando con ansia, la diffusione del DVR, in questo modo, tutte le maschere e gli alibi cadranno. Avrà successo solo chi fornirà valore ad entrambi gli utenti e gli investitori pubblicitari.

E' un periodo esaltante per chi fa il mestiere di comunicatore con passione. Una sciagura per tutti gli altri.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia