giovedì, ottobre 06, 2005

Il dibattito sulla comunicazione di marca integrata 

La storia spesso si ripete.
All'epoca dei Fratelli Lumière era l'innovazione tecnologica del cinema ad attirare l'interesse delle persone.

Oggi in una mediasfera affollata si è alla ricerca di un programma, di un film, di un evento o di un contenuto considerato rilevante dal singolo spettatore.

Siamo tornati un po' all'epoca sperimentale dei primi film con i blog, i feed, i wiki, i podcast e più in generale con i contenuti generati dagli utenti. Si parla ancora molto degli strumenti e troppo poco delle loro reali potenzialità. Un musicista direbbe che stiamo ancora facendo pratica con il solfeggio.

Il 2005 può essere considerato l'anno di svolta, attraverso una serie di conferenze importanti, come ad esempio questa e questa , verranno poste le basi per l'approfondimento sulle nuove dinamiche degli strumenti digitali di tipo collaborativo.

L'anno 2006 sarà l'anno del consolidamento, in cui grandi player come il New York Times, la BBC, e forse la News Corp, faranno da apripista per i primi veri progetti di integrazione mediale. Prevedo che il vero dibattito sulle nuove forme di comunicazione integrata di brand, non partirà prima della fine del 2006, ne avremo una prima idea al Miptv/Milia 2006.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia