venerdì, dicembre 18, 2009

Tutto quanto fa virale 



Vorrei mettere a confronto due campagne di cui si discute in questo momento in rete, la prima, significativa, importante, ben realizzata, autenticamente virale.

La seconda, un po' gratuita, fine a se stessa, un mero esercizio di stile. (Lo so bene che non sono minimamente confrontabili, vorrei solo evidenziare l'abuso del termine virale)

Per favore smettiamo di chiamare ogni video virale, altrimenti corriamo il rischio di banalizzare e rendere vano il lavoro di ricerca e sperimentazione di tanti nuovi comunicatori che stanno lavorando bene nell'era digitale.

1 Comments:

Anonymous Emanuela De Vecchi said...

Quanto sono d'accordo con te! Lancio ufficialmente una campagna per aiutare il 'virale' a trovare la strada di casa sua, la medicina, e di farlo uscire definitivamente dal marketing e dalla comunicazione. :-)

21/12/09 10:08  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia