venerdì, novembre 30, 2007

It's about people, it's about ourselves 


Oramai lo leggo dappertutto, non posso nemmeno elencare i link, sono troppi.

La formazione permanente e l'aggiornamento professionale sono per le imprese innovative una delle priorità. In molte società di consulenza e agenzie di comunicazione d'oltre oceano, è cominciata la guerra per "reperire" i migliori talenti, ma questo non basta.

Nelle imprese più avanzate il/la responsabile delle risorse umane, si occupa spesso direttamente o indirettamente dello sviluppo del business e il modo in cui si guarda alle persone come "risorsa strategica" si differenzia molto dalla visione tradizionale tipica.
  1. Valorizzare le persone significa costruire un team affiatato di persone con competenze e background differenti affinchè le diversità possano creare nuovo valore. Lo sforzo sarà quello di creare una cultura e linguaggi comuni
  2. L'aggiornamento continuo è portato avanti attraverso l'investimento su progetti di formazione, ma soprattutto selezionando le persone in funzione del loro desiderio di apprendimento
Molto spesso i dipendenti di grandi aziende si lamentano della scarsa propensione ad investire in formazione e spesso hanno ragione, ma non sempre.

Se consideriamo definitivamente sepolta la cultura del posto a vita, dobbiamo essere consapevoli che le competenze sono oggi di fondamentale importanza per le imprese, ma anche e soprattutto gli atteggiamenti delle persone.

Ogni dipendente, indipendentemente dalla sua funzione e dal suo inserimento nell'organigramma aziendale, dovrebbe considerare indispensabile la progettazione di un progetto di autoformazione permanente.

Sono troppe le persone che oggi si aspettano che le imprese in cui lavorano, si occupino del loro sviluppo. Oggi lavorare in azienda, significa anche avere una visione imprenditoriale di se stessi.

E' vero che molte aziende del comparto della comunicazione, investono poco e male in formazione, ma è altrettanto vero che se c'è un minimo di passione per il proprio lavoro, attraverso white paper, libri, blog, webinar ecc non è così difficile rimanere aggiornati. Non è questione di tempo, ma solo di priorità.

Spesso richiediamo alle aziende di valorizzare di più le persone, ma noi cominciamo a valorizzare noi stessi?

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia