martedì, novembre 27, 2007

Prove tecniche di montaggio 



Non è per caso, che affermo che la rete è attualmente una straordinaria palestra per sperimentare i linguaggi della pubblicità che verrà.

6 Comments:

Anonymous Marco Massarotto said...

... o della comunicazione che gia c'è. E' solo da capire chi è early adopter, chi è follower e chi resta fuori. Gran video!

27/11/07 21:22  
Blogger Maurizio Goetz said...

...o della comunicazione che c'era, che c'è già e che ci sarà. Intanto si fa pratica.

27/11/07 21:25  
Blogger Lorenzo said...

Grande video. Chissà perchè mi appassiono sempre quando vedo queste cose. Non credo poi neanche sia così straordinariamente innovativo, l'arte del remix e della fusion è una cosa a cui siamo abituati da molto nella musica. Si tratta di adeguare dei codici linguistici per il video.
Lo

28/11/07 09:00  
Blogger Maurizio Goetz said...

Hai ragione Lorenzo, dici niente ;)
Se è vero tutto ciò, perchè siamo qui a parlarne invece di farlo?

28/11/07 12:31  
Blogger Marco Bonomo said...

Mi pare una copia sputata di Lassegg:
http://youtube.com/watch?v=LVCb52iQrfo

28/11/07 22:56  
Blogger Maurizio Goetz said...

Marco, due osservazioni al tuo commento.

1) Lasse è sicuramente un artista che sta ispirando tante persone, d'altra parte è questo lo spirito della rete

2) Il video del trailer che ho proposto è interessante perchè non è fine a se stesso, ma un esempio ancora sperimentale di utilizzo potenziale in ambito promozionale.

Alla fine "nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma".

30/11/07 08:57  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

# html> # # # # ... # # # ... # # # # # # Disclaimer: questo blog è ad alto tasso di innovazione, potrebbe destabilizzare la vostra azienda/agenzia